EAAC 2015

European Advanced Aerobatic Championship

Campionato Europeo di Acrobazia Aerea a motore cat. Avanzata 2015

volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro

Si è tenuto a Deva, in Romania, il 9° Campionato Europeo di acrobazia a motore cat. Avanzata. Hanno partecipato 46 piloti acrobatici di 11 nazioni.  

Per l'Italia ha partecipato Matteo Barbato con il suo CAP 232, e c'era un altro Italiano in gara, che ha corso per il principato di Monaco, Stefano Pastrovich, con un Extra 330sc.

Io sono italiana, e quindi la cosa più bella del Campionato Europeo di Acrobazia a Motore cat. Avanzata EAAC ​2015 per me è la medaglia d'oro di Matteo Barbato, un pilota acrobatico Italiano giovane, bravo, umile, gentile, determinato e con talento da vendere.

Matteo ha vinto la prima medaglia d'oro che l'Italia abbia mai ottenuto in un campionato internazionale di acrobazia a motore.  Speravo fortemente che vincesse una medaglia, ed in effetti ho organizzato il viaggio a Deva per la premiazione mesi prima che il campionato iniziasse.  Vedere Matteo Barbato realizzare il suo sogno, vincere la medaglia d'oro, e sentire l'inno Italiano durante la premiazione di una gara internazionale di volo acrobatico mi ha riempita di gioia e di orgoglio.  Matteo ha ottenuto un quarto posto assoluto, cioè il miglior piazzamento che un Italiano abbia mai ottenuto in un campionato internazionale di volo acrobatico. 

Matteo ha ottenuto questo risultato da solo, senza una squadra alle spalle, senza giudici Italiani alla competizione.  Il suo successo è il frutto della sua passione, del suo talento, e del suo allenamento con il miglior allenatore Italiano, Tomaso Marzetti della scuola di volo Assofly di Ravenna.  Il risultato di Matteo, e il vedere che i piloti italiani, anche quelli che hanno smesso di fare acrobazia anni ed anni fa, si sono messi a fare il tifo per lui, a me han scaldato il cuore.  

E' stato un campionato atipico, e per questo divertente.  Per molti anni i piloti che si giocavano il campionato erano anche gli stessi che vincevano i singoli voli.  Questo non è avvenuto in Romania.  Ogni prova è stata vinta da un pilota di nazionalità diversa: Il conosciuto, cioè la prima prova, è stata vinta dal padrone di casa rumeno Laszlo Ferencz.  Il libero è stato vinto dal Russo Vladimir Kotelnikov.  Il primo sconosciuto è stato vinto da Matteo Barbato, ed il secondo sconosciuto dal lituano Eltonas Meleckis.  

Romania, Russia, Italia e Lituania.  Niente Francia.  

 

 

La Francia è andata bene, (come sempre) ma ha vinto solo (se così si può dire) il miglior pilota nella classifica assoluta, con Jean-Max Vautier, e come miglior squadra, consentendo agli spettatori della premiazione di sentire anche altri inni oltre al loro.  

Il Campione Europeo di Acrobazia a Motore cat. Avanzata, Jean-Max Vautier, è stato l'unico a gareggiare con un CAP 231, dimostrando a tutti che un gran pilota, per vincere, ha bisogno di talento, allenamento e concentrazione, ma non dell'aereo più moderno, nè dell'aereo più èpotente.  Il CAP 231, con la sua ala di legno, ha messo dietro tutti gli aerei con l'ala in fibra di carbonio e con 330 cavalli.  C'è ovviamente un po' di orgoglio Italiano nel veder vincere ancora oggi un aereo costruito da Mudry sulla falsariga del Silver Chicken, il CAP 21 DS creato dal nostro Sergio Dallan.  

Jean-Max Vautier ha dimostrato che il campione non è necessariamente colui che vince ogni prova. Ha vinto perchè è stato l'unico pilota a mantenere un alto rendimento costante in tutti e quattro i voli.  La sua è una vittoria meritatissima, così come lo è la vittoria della squadra dei Francesi.  

In tutti i campionati cui sono stata da spettatrice, mi ha sempre colpito lo spirito di squadra francese.  Mentre facevo le foto al campionato ho trovato divertente, ma anche bellissimo, il fatto di riuscire sempre a inquadrare tutti i piloti della squadra francese in un un'unica foto.  Stavano sempre insieme.. per ridere, per camminare, per aiutarsi in ogni momento.  La loro vittoria a squadre, oltre che per l'evidente superiorità nel pilotaggio, è meritatissima anche perchè sono una squadra in tutto e per tutto.

Al campionato ho avuto la fortuna di conoscere piloti, alcuni dei quali non hanno vinto medaglie quest0'anno, ma di cui certamente sentiremo il nome in futuro.  Wim Soens, pilota Belga, è stato particolarmente sfortunato.  Il sistema computerizzato della Civa che dovrebbe pescare "casualmente" l'ordine di partenza dei piloti lo ha fatto partire per due prove su quattro per primo, il che è indiscutibilmente uno svantaggio mostruoso.  Nonostante questo, Wim è riuscito ad ottenere il sesto posto assoluto, dimostrando la sua grande abilità.  Con poca fortuna in più, certamente riuscirà ad ottenere dei grandi risultati nelle prossime competizioni.  

C'era poi un altro Italiano in gara, che correva per il Principato di Monaco.  Detto "Team Monaco", Stefano Pastrovich ha iniziato a fare acrobazia a motore lo scorso anno, ed èp riuscito ad arrivare 25° su 46 piloti al campionato europeo... un risultato strabiliante.  Con la sua simpatia, è siuscito a creare un legame tra la squadra di Francia, Italia, Belgio Lussemburgo e Romania, riuscendo a far sorridere tutti.  La sua velocità di apprendimento è sbalorditiva e son certa che ci riserverà molte soprese in futuro.   Dopo aver intrattenuto i piloti con le prove a terra del suo volo, Stefano ha esordito anche come display pilot all'airshow di chiusura della competizione, mostrando a tutti di cosa è capace il suo bellissimo Extra 330 sc grigio rosso e bordeaux.  

 

 

Durante la spettacolare  manifestazione di chiusura di sabato a Deva hanno volato alcni piloti della competizione, e ppoi si sono esibiti i Falcons of Romania, una pattuglia di Extra che ha fatto dei numeri bellissimi, una formazione di 3 MIG 21, due alianti che hanno fatto acrobazia in formazione, e molti altri aerei bellissimi. Nel complesso, è stata un'esperienza bellissima. 

I prossimi appuntamenti di volo acrovatico ora saranno il campionato del Mondo di Acrobazia in Aliante che si terrà in Repubblica Ceca dal 5 al 15 agosto, e poi il Campionato del Mondo di Acrobazia a Motore cat. Illimiatata in Francia a fine agosto.    

 

volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro
volo acrobatico, acrobazia aerea, EAAC 2015, barbato, pastrovich, campionato europeo, medaglia d'oro